Serrara Fontana » IUC 2014

Fotogallery

    veduta serrara fontana

 

Topnews - ANSA

SUAP

Sportello unico attività produttive

 

 

 

 

IUC 2017

 

              IMU 2017 (Imposta Municipale propria)

Aliquota base - seconde abitazioni  1,00%

Aliquota cat "C1" e "D" 1,06%

Aliquota 0,55% solo per le abitazioni principali di lusso categorie A1,A8 e A9 e pertinenze una sola, detrazione €. 200,00 .

Aliquota ridotta 0,76% per ville e palazzi di interesse storico od artistico che godono dell’abbattimento di legge del 50% sull’imponibile IMU, se aperti regolarmente, per fini culturali e turistici, alle visite del pubblico;

 

scadenze: 16 giugno  - acconto 50%

                16 dicembre - saldo  50%

 

TASI 2017 (tassa per i servizi indivisibili)

Aliquota 2,5 per mille  su abitazioni A1, A8, A9 e relative pertinenze.

Scadenze

Acconto: 16 giugno

Saldo: 16 dicembre

 

 TARI 2017 ( tassa sui rifiuti)

 

1^ rata – 31.05.2017     1 e 2 rata spedita ai contribuenti

2^ rata -  31.08.2017

3^ rata ( saldo) – 30.11.2017

 

IMU, TASI e TARI 2017 per i pensionati residenti all’estero

 

Per gli italiani che hanno residenza fuori dai confini del nostro Stato ma iscritti all'AIRE (anagrafe dei cittadini italiani residenti all'estero), e già pensionati negli stati dove risiedono – esclusi i pensionati inps, per gli immobili di loro proprietà sul territorio nostrano le imposte non si applicano come per gli altri. L'importo da pagare però è ridotto dei due terzi, in pratica si pagherà il 33% dell'imposta dovuta come anche per la TARI (ex TARSU), la tassa sullo smaltimento rifiuti. Per immobili successivi al primo si paga l'IMU. Va sottolineato che la riduzione spetta esclusivamente se la casa non è locata o data in affitto.I pensionati con cittadinanza italiana, residenti all’estero, pagheranno quindi sono un terzo delle imposte dovute su Tasi e Tari, dal momento che fanno presumibilmente un utilizzo ridotto dell’immobile (vivendo, appunto, all’estero) e, pertanto, hanno una potenzialità estremamente ridotta di produrre rifiuti e, ugualmente, di utilizzare i cosiddetti servizi indivisibili (illuminazione delle strade, pulizia delle strade, ecc.) che, invece, i residenti in Italia utilizzano quotidianamente.
Stante questo principio e utilizzando un’interpretazione letterale del dettato del decreto, è possibile ritenere che l’agevolazione fiscale descritta sopra possa essere considerata valida anche per gli immobili di lusso ovvero per quegli immobili che il catasto classifica nelle categorie: A/1, A/8 e A/9.

 

 
 

Comune di Serrara Fontana

Via Roma

80070 Serrara Fontana 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.245 secondi
Powered by Asmenet Campania